Emilio Petrone


Successo per Sisal e per l’Ad Emilio Petrone: rinnovo delle certificazioni EL e WLA

Il Gruppo Sisal ha ottenuto il rinnovo delle certificazioni, in tema di Gioco Responsabile, da parte della European Lotteries e della World Lottery Association al massimo livello (4°), già conseguite nel 2011. Inoltre l’impegno e il modello adottati, a garanzia di una proposta di gioco sicura e a tutela dei propri clienti, ha permesso al Gruppo di raggiungere un altro importante risultato. Sisal, infatti, ha ottenuto l’estensione di entrambe le certificazioni all’intera offerta di gioco.

“Le nuove certificazioni, che da quest’anno si estendono a tutto il perimetro aziendale, sono l’esito di un percorso che ha portato l’azienda a fare della sostenibilità una parte integrante del business – ha dichiarato Emilio Petrone, Amministratore Delegato del Gruppo Sisal -. Il riconoscimento di un rigoroso e attento lavoro, di un impegno costante nella promozione di una cultura di Gioco Responsabile, che Sisal ha posto al centro della propria mission e dei valori aziendali”.

La European Lotteries (EL) è un’associazione indipendente che raggruppa le lotterie statali e gli operatori di gioco europei ed è impegnata a contrastare il gioco illegale e a garantire un’offerta di gioco sostenibile. WLA è un’organizzazione che, invece, rappresenta a livello mondiale i migliori operatori di gioco e supporta le attività dei membri certificati, richiedendo un forte impegno a garanzia dei più alti standard di responsabilità aziendale, in particolare in relazione ai principi di Gioco Responsabile.

Il processo di certificazione per Sisal è stato garantito da un ente terzo che ha verificato e valutato il modello di Gioco Responsabile dell’azienda, finalizzato alla tutela del giocatore, alla promozione di una cultura di gioco responsabile, alla prevenzione di comportamenti di gioco in eccesso e al divieto di gioco ai minori. Dal 2009 Sisal ha adottato un programma di Gioco Responsabile.

In questa direzione l’azienda realizza ricerche di mercato per analizzare l’impatto sociale del gioco e poterlo prevenire con misure sempre più idonee. Si occupa di formare tutti i dipendenti e la rete sulle tematiche di Gioco Responsabile e si è dotata di precise linee guida per garantire una comunicazione commerciale cor­retta, basata su principi di trasparenza, a tutela del consumatore. Infine Sisal ha avviato, da diversi anni, un percorso di supporto ai giocatori problematici, in collaborazione con FeDerSerD, di informazione, di orientamento verso i servizi di cura e di trattamento assistito con il supporto di terapeuti esperti.

                    www.emiliopetrone.it © Copyright SISAL S.p.A.